Ginkgo Biloba, una pianta con molti benefici

ginkgo

Cos'è il Ginkgo Biloba?

Il Ginkgo Biloba è uno degli integratori che si sta diffondendo molto in europa, oltre all'aloe vera, ginseng, valeriana e semi di finocchio.
Il Ginkgo Biloba viene chiamato più facilmente ginkgo ed è una pianta originaria della Cina, il cui nome significa albicocca d'argento.

Proprietà del Ginkgo

Le foglie di Ginkgo Biloba presentano diversi principi attivi che portano dei benefici al nostro corpo, soprattutto migliorano la circolazione e migliorano l'irrorazione nei tessuti cerebrali.
Questo integratore alimentare può essere utile in caso di problemi di memoria e vertigini, ma non solo.
Infatti in Ginkgo migliora la circolazione periferica, riducendo il gonfiore anche delle gambe; agisce sul tono venoso ed è conosciuto grazie alla sua capacità di catturare i radicali liberi.
Questa pianta ha anche un'azione antiossidante, aiutando a prevenire l'invecchiamento.

Il ginkgo contiene delle sostanze, i ginkgolidi B, che inibiscono l'aggregazione delle piastrine.
E' utile anche nella prevenzione di vene varicose e per migliorare le abilità cognitive e la memoria a breve termine.
La pianta del Ginkgo viene considerata benefica anche nei seguenti casi:

  • Calvizie
  • Malattie bronchiali
  • Emicrania
  • Acufene, che è un fastidioso ronzio all'orecchio
  • Disfuzione erettile
  • Depressione
  • Degenarione maculare

Usi del Ginkgo Biloba

In Europa questa pianta viene utilizzata come integratore alimentare o all'interno dei cosmetici, mentre in Oriente questo albero sacro viene utilizzato come medicinale.
In Cina e in Giappone i semi di Ginkgo vengono puliti dalla parte velenosa e vengono utilizzati come condimento o contorno.

Effetti collaterali

Questo integratore presenta comunque degli effetti collaterali.
Il ginkgo non va associato a prodotti a baso di aglio o salice, per non aumentare la gastrolesività. Inoltre bisogna star particolarmente attenti in caso di assunzione di anticoagulanti ed altri farmaci.
Infine l'uso di questo integratore è sconsigliato in persone affette di epilessia, in gravidanza, allattamento e non va fatto assumere ai bambini.
E' bene consultare un medico prima di assumere un integratore a base di Ginkgo Biloba.

Dove trovarlo

Il ginkgo contenuto negli integratori si può trovare in farmacia, in erboristeria e su internet. Si può trovare in tavolette e capsule, ma anche in fiale.
E' bene tenere a mente che questo tipo di integratore alimentare non è curativo o terapeutico.

novita prodotto per donne Varikosette crema per le gambe
Varikosette crema per le gambe
novita prodotto per donne Ginkgo 120 Stem, migliorare le tue prestazioni cerebrali
Ginkgo 120 Stem, migliorare le tue prestazioni cerebrali
Vitamine Vista e Abbronzatura Vegavero

Vitamine Vista e Abbronzatura Vegavero

Complesso di Vitamine per avere un'abbronzatura perfetta Vegavero, 90 capsule


Cose Da Donne Logo
© Copyright 2016 - All rights reserved

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito del produttore e/o fornitore e/o venditore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili sul web. Questo sito web e la gestione di esso NON VENDE i prodotti o i servizi recensiti, NON fa da mediatore.Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy | Webmasters

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy


Accetta