Tutti i benefici del mango

benefici del mango

Il mango, il frutto tropicale dai molti benefici e dal basso contenuto calorico

Il mango ha avuto sempre una maggiore importazione in Italia negli ultimi anni. Ma da dove arriva il mango e quali sono i benefici per il nostro corpo?

Origini del mango

La pianta del mango è originaria dell'Asia e ormai viene coltivato in diversi paesi tropicali, rendendolo così reperibile tutto l'anno.
L'India detiene il primato come maggio produttore di questo frutto, che può avere la buccia di colore rosso, giallo, verde o tutti e tre, mentre la polpa è giallo arancio.
Il frutto ha una forma ovale allungata e può arrivare al peso di 1 kg.
Le varietà più conosciute sono: Haden, Keitt, Tommy Atkins e Kent.

Composizione del Mango

Il mango è composto per l'82% di acqua, 1% di proteine, 1,6% di fibre alimentari, 12,6% di zuccheri e 0,2% di grassi.
Tra gli zuccheri si trovano il fruttosio, il glucosio e il saccarosio. Il colore della polpa è dovuto alla presenza del beta-carotene.

I minerali presenti nel mago sono: calcio, sodio, fosforo, ferro, magnesio, potassio, rame, manganese e zinco.
Presenti diverse vitamine, per lo più la vitamina A, ma anche B1, B2, B5, B6, B9, vitamina C, E e K.
Tra gli aminoacidi: acido glutammico, alanina, cistina, glicina, istidina, isoleucina, pralina, metionina, tirosina, triptofano, valina, treonina, arginina, lisina, acido aspartico, leucina e serina.

I benefici del mango

Il mango ha diverse proprietà che porterebbero enormi benefici al nostro organismo:

  • Proprietà antitumorali, che sono ancora al vaglio degli studi. Secondo alcuni studi il mango riuscirebbe ad inibire la crescita di tumori.
  • Proprietà leggermente lassative, in quanto ricco di fibre, è adatto per problemi di stitichezza e ritenzione idrica.
  • Digestivo, in quanto aiuta il processo di digestione , eliminando l'acidità di stomaco.
  • Rimedio per tosse e raffreddore, facendo bollire la buccia nell'acqua e bevendola tre volte al giorno per una settimana.
  • Ricostituente, in caso di stress fisico o convalescenza.
  • Benefici alla vista e alla pelle; grazie alla vitamina A, la C e il beta-carotene.
  • Acne, si può applicare la polpa del frutto maturo sulle parti interessate per 10 minuti.
  • Pressione sanguigna, grazie al potassio presente contribuisce al controllo del battito cardiaco e della pressione sanguigna.
  • Colesterolo, le fibre, la vitamina C e la pectina riducono il colesterolo cattivo.
  • Anemia, il mango è ricco di ferro e quindi lo rende indicato ad un'assunzione regolare per chi soffre di anemia.
  • Cervello, la vitamina B6 aiuta il corretto funzionamento del cervello e la glutammina sviluppa memoria e concentrazione.
  • Diabete, in questo caso sono da utilizzare le foglie del mango, mettendole a bagno in mezzo litro d'acqua, lasciandolo a riposo una notte. Al mattino il liquido va filtrato e ne andrebbe bevuta una tazza a stomaco vuoto.

Cose Da Donne Logo
© Copyright 2016 - All rights reserved

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito del produttore e/o fornitore e/o venditore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili sul web. Questo sito web e la gestione di esso NON VENDE i prodotti o i servizi recensiti, NON fa da mediatore.Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy | Webmasters

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookies Policy


Accetta