10 nuovi modi per superare le feste

10 nuovi modi per superare le feste img

 

Con l'incipiente arrivo delle feste di Natale c'è sempre il rischio di stressarsi in preda alla corsa per i regali, oppure di prendere qualche chilo durante i festeggiamenti. Vi sveliamo 10 nuove strategie per superare il periodo delle feste senza conseguenze sul peso e sull'umore.


Saziati con fibre, acqua e proteine. 

A tavola scegli alimenti ad alto potere saziante, come quelli ricchi di acqua, fibre e proteine, come pesce, carne, fagioli, lenticchie, uova e fonti di carboidrati complessi e fibre come cereali integrali e derivati. Anche frutta e verdura tengono lontana la fame, così come le patate lesse, che saziano tre volte più che fritte. Invece i grassi hanno un effetto saziante di minore durata, mentre lo zucchero è uno scatena-fame: da evitare quindi torte, brioche, biscotti, cibi che saziano la metà di quelli a base di carboidrati complessi.


Vinci lo stress a tavola. 

Riuscire a controllare la propria alimentazione aiuta a superare lo stress di questo periodo. Se il corpo è sotto stress e lo sottoponiamo a carenze e squilibri, il risultato è un indebolimento delle difese e un calo di umore e di energia mentale. Allora è importante non rinunciare ad alcuni alimenti che possono aiutarci, come quelli ricchi di vitamina C (arance, peperoni, patate, broccoli), di betacarotene (carota, zucca, verdure), di zinco (frutti di mare, carne, pesce), di acido folico (fagioli neri, verdure verdi) e di magnesio (noci, mandorle, legumi).


Se mangi troppo, prova a cucinare tu. 

A Natale spesso ci si butta sul cibo per colmare qualche vuoto affettivo. Il rimedio per non cadere in tentazione è quello di cucinare, perché l'atto del cucinare permette di riscoprire se stesse, mettendosi alla prova per fantasia e creatività, capacità organizzative e di concentrazione. Ecco qualche suggerimento: compra gli ingredienti che ti servono e lasciati guidare dalle forme e dai colori; scegli pasti lunghi da preparare perché il tempo di preparazione può essere un alleato; usa nuovi utensili per cucinare perché così sei invogliata a cucinare; predisponi un menu e dedicati ogni giorno ad un piatto diverso; imbandisci la preparazione in modo che tutti gli ingredienti siano pronti da utilizzare su piatti: lo scenario visivo stimola la creatività; concentrati prima di iniziare a cucinare: ti serve a essere presente e renderti ricettiva a profumi e colori.


Mastica bene

Masticare bene aiuta, in primis la digestione: l'insalivazione, grazie alla ptialina, rende i carboidrati digeribili e meno acidi, evitando così che arrivati nello stomaco stimolino un'eccessiva produzione di succhi gastrici, con conseguenti disturbi. Un piccolo segreto: per masticare appoggiate la posata sul piatto tra un boccone e un altro, per rallentare il ritmo di assunzione del pasto e concentrarsi meglio sulla consistenza del cibo apprezzando ogni alimento.


Fai fitness con i preparativi. 

Per chi fa palestra e molto sport basta qualche ora a settimana con l'aerobica e si bruciano i grassi. Ma per le sedentarie può fare palestra con le semplici azioni quotidiane: usare le scale, passeggiare senza forzare il passo, fare la spesa a piedi se il supermercato non dista più di 500 metri senza caricarsi troppo, e poi in casa utilizzate il meno possibile gli elettrodomestici. Un po' di fitness casalingo può aiutare il fisico e l'umore.


Trova l'armonia con i fiori di Bach. 

I fiori di Bach aiutano a trovare l'armonia sia fisica che psichica, in quanto permettono di superare alcuni stati d'animo che possono influenzare negativamente il comportamento alimentare, come paura di affrontare il vuoto, stress da superimpegni.


Ritrova la dimensione spirituale. 

Per ritrovare la propria dimensione spirituale interiore, l'equilibrio emotivo, bastano poche e semplici azioni, come la respirazione profonda (seduta comoda, respira coinvolgendo il diaframma, ed espirando lasciando scorrere i pensieri nella mente senza fermali) e la purificazione (stesa a terra chiudi gli occhi, respira profondamente prendendo coscienza del tuo corpo, sentendo e cercando di “vedere” gli organi interni. Poi immagina di essere una spugna sulla battigia di una spiaggia che, con l'onda, assorbe acqua pulita e la restituisce rilasciando le negatività). Esistono tanti altri esercizi per ritrovare la propria dimensione spirituale.


Appaga i sensi. 

A cena, o a tavola in genere, cerca di appagare lo stomaco con piatti leggeri ma gustosi, tipicamente natalizi. Ma non solo. Anche gli altri sensi hanno bisogno di essere appagati. E allora accompagna una buona cena ad un'atmosfera calda, con tovaglia rossa e tovaglioli coordinati perché i colori fanno molto e permettono di sentirsi parte della festa. Anche i suoni di Natale sono rassicuranti e incantevoli, e possono essere un buon sottofondo per le nostre cene. E gli odori come quelli del rosmarino, del muschio del presepe completano il trionfo per i nostri sensi.


Prova a dire qualche "no" 

Per sentirsi leggera e alleggerire la digestione ecco alcune piccole rinunce o regole da seguire: fai la spesa quando non hai fame per evitare di acquistare cibi da mangiare subito; evita i brindisi a stomaco vuoto; risparmia calorie sull'aperitivo evitando chips, arachidi e maionese; attenta alle associazioni di cibi pesanti sbagliate durante i pasti; bevi molto anche durante i pasti.


Day after depurativo

Risveglio: 1 bicchiere d'acqua, 5 minuti di cyclette, doccia e frizione su tutto il corpo con una spugna imbevuta di 2 gocce di olio essenziale in corso. Colazione: 1 yogurt magro, 1 kiwi, e passeggiata di 20 minuti. Spuntino: spremuta di pompelmo. Aperitivo: succo di pomodoro e 3 olive. Pranzo: carote, germogli e finocchi, passato di zucca e porri, 3 bicchieri di acqua, tisana diuretica e sgonfiante al finocchio. Spuntino: tisana depurativa di tarassaco e betulla in parti uguali. Cena: centrifugato d'uva, 1/2 ananas, verdura al vapore, 3 bicchieri d'acqua. 
Dopocena: tisana depurativa di tarassaco e betulla in parti uguali.


Francesca Lori Scritto da:

Pagina inserita il
Ultimo aggiornamento:

Cosa ne pensate?


Inserisci commento:


IN OFFERTA:

novita prodotto per donne Black Mask, la nuova maschera per la pulizia della pelle
Black Mask, la nuova maschera per la pulizia della pelle
novita prodotto per donne Derminax, combattere l'acne in modo naturale
Derminax, combattere l'acne in modo naturale
PROMOZIONE
Black Mask, la nuova maschera per la pulizia della pelle

Black Mask, la nuova maschera per la pulizia della pelle
50% di sconto

Vai al sito di vendita

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito del produttore e/o fornitore e/o venditore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili sul web. Questo sito web e la gestione di esso NON VENDE i prodotti o i servizi recensiti, NON fa da mediatore.Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy | Webmasters